fbpx

Il mondo è pieno di applicazioni per i social media che lottano aggressivamente per il tempo e l’attenzione dell’utente. 

Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, TikTok, sono le applicazioni più popolari che vantano milioni di membri, ma questo potrebbe cambiare presto, dato che una startup francese in erba ha lanciato Yubo, un’applicazione di social media che, a suo avviso, prenderà piede immediatamente e diventerà la prima applicazione ad essere scaricata .

Yubo si pone con un un approccio che abbraccia tutte le età, soprattutto le generazioni più avanti con l’età , rivolgendosi con un tono apparentemente diverso e non convenzionale. A differenza di Twitter, Facebook e gli altri, Yubo non permette agli utenti di seguire o di mettere un “ mi piace ad un post.

Piuttosto mira a rompere l’idea che il palcoscenico virtuale dei social media sia la riserva esclusiva di icone dei media, celebrità e i cosiddetti “influencer” dei social media. Il concetto principale di Yubo è quello di farti incontrare nuovi amici e socializzare con altre persone in modo interessante e coinvolgente, composto da diverse sezioni dell’app e con tante altre funzionalità.

Dopo aver aperto Yubo, all’utente viene richiesto un elenco di preferenze e diverse stanze che possono essere unificate. Sono disponibili una serie di stanze diverse ,per soddisfare le preferenze dell’utente. In queste stanze, le persone possono trasmettere video in streaming in tempo reale dai loro telefoni e anche chattare con gli altri membri della stanza. Naturalmente, l’utente è libero di unirsi a qualsiasi stanza a sua scelta.

All’interno della stanza sono disponibili molti giochi e attività che creano un’atmosfera piacevole. È anche possibile fare amicizia aggiungendo membri della stanza.  Questo approccio incentrato su queste stanze di Yubo, ricorda le chatroom di Yahoo , presenti il secolo scorso. Quindi potrebbe non essere del tutto nuovo, dopo tutto. Yubo, tuttavia, si presenta come un miglioramento innovativo delle chat room, un tempo popolari e pioniere dei precursori di Facebook, Twitter e simili. Dobbiamo incrociare le dita, se vorremmo vedere il progetto di Yubo acquisire una maggiore visibilità, per poter sfidare lo status quo nello spazio dei social media. L’app è disponibile per dispositivi Android e iOS e può essere scaricata dai rispettivi app store.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: