fbpx

La rivoluzione digitale non sta rendendo la vita facile ai webmarketer. Le informazioni vengono create velocemente, le richieste passano da un canale all’altro ed una singola campagna richiede decine di risorse.

La vita quotidiana è caotica, rendendo ai team un sistema di lavoro frenetico in modo che sia efficiente ed efficace tal da trovare il tempo per pianificare le azioni in modo “strategico” invece di trovare il tempo per essere strategici. La costante interazione con i clienti rende ancora più difficile lo svolgimento del lavoro, anche per i team più performanti.

L’automazione, l’affidamento affidabile dei compiti manuali ad una macchina, sta diventando sempre più essenziale, in quanto i team di webmarketing cercano di aumentare la produzione e la redditività nell’economia digitale. Secondo uno studio attuale, le attività che richiedono il 45% del tempo dei dipendenti potrebbero essere automatizzate adottando tecnologie collaudate.

Vediamo come i team di webmarketing leader di oggi, sfruttano l’automazione per ridurre o eliminare il lavoro lungo, ripetitivo e di routine e massimizzare la riproducibilità e la prevedibilità dei loro risultati:

·       Stabilire un’unica fonte di informazione: l’incapacità di trovare informazioni aumenta i livelli di stress del 27% tra i dipendenti che segnalano un basso livello di stress e del 42% tra i dipendenti che segnalano uno stress elevato. La ricerca di informazioni mancanti richiede anche troppo tempo e risorse per i dipendenti, che potrebbero essere spesi in attività a più alto valore aggiunto.

·       Semplificare il processo di presa in carico del progetto: i team di marketing sprecano molto tempo a raccogliere le richieste provenienti da diverse piattaforme e ad assegnarle alle persone giuste. Più richieste ricevono, più il processo è lungo e ripetitivo.

·       Modelli replicabili: la possibilità di centralizzare tutte le informazioni relative al progetto in un unico spazio accessibile rende facile per i dipendenti trovare ciò di cui hanno bisogno. Aiuta anche ad evitare che i team lavorino con informazioni obsolete o che si crei confusione a causa della mancanza di controllo della versione dei file.

Blog, campagne pubblicitarie, fiere: i webmarketer lavorano sempre allo stesso tipo di progetti. Anche se i dettagli sono diversi, i passi necessari per produrre il risultato finale sono gli stessi, quindi perché spendere tempo a generare flussi di lavoro da zero ogni volta che si inizia un nuovo progetto?

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: