fbpx

 

Man mano che Internet diventa sempre più integrato nelle nostre vite, gli utenti dei siti web stanno diventando sempre più consapevoli della necessità di sicurezza dei siti web. Anche gli utenti più inesperti conoscono la differenza tra un sito web “sicuro” e uno “non sicuro” e sono diffidenti nell’usare quest’ultimo. Con i media che espongono storie di frodi online e violazioni dei dati, non è una sorpresa che i certificati SSL siano diventati un aspetto fondamentale dei siti web.

Se sei un nuovo proprietario di un sito web WordPress, però, potresti chiederti come ottenere la certificazione SSL e come impostare HTTPs su WordPress. Quindi continuate a leggere per conoscere le basi prima di tuffarvi nei dettagli :

Cos’è SSL? Mentre navighi su internet, probabilmente hai notato che c’è una piccola icona a forma di lucchetto sulla sinistra dell’URL. Potresti anche aver notato che alcuni siti web iniziano con “HTTPS”, piuttosto che “HTTP“. Questi indicano che un sito web ha un certificato SSL (Secure Sockets Layer). I certificati SSL sono essenziali per proteggere un sito web, quindi li vedrai sempre sui siti che chiedono informazioni personali, come i siti bancari o di E-commerce, che processano i pagamenti. SSL fornisce sicurezza, privacy e integrità dei dati sia per il sito web che per le informazioni dei suoi utenti. Assicura che le informazioni possano viaggiare in modo sicuro dal browser ai server del sito web attraverso la crittografia, e che nessuno possa intercettare il processo e rubare i dati che passano.

Quando le informazioni sensibili, come i nomi utente e le password, sono criptate, significa che il loro testo normale e semplice viene sostituito con numeri e lettere casuali per renderlo indecifrabile agli occhi umani. Quindi ci si può chiedere : Ho bisogno di un SSL? Ora che abbiamo capito cos’è l’SSL, potresti chiederti: è assolutamente necessario avere un SSL sul tuo sito web? In breve, la risposta è sì. Ci sono diverse ragioni per cui dovresti criptare il tuo sito web con SSL : 1. Per costruire la fiducia dei clienti…. La certificazione SSL è diventata uno standard di sicurezza per i siti web moderni. Contraddistingue un sito web come sicuro, portando i clienti ad essere più propensi a fidarsi di esso con le loro informazioni personali. Un SSL è una delle prime cose che molti utenti cercano su un sito web al giorno d’oggi prima di convertirsi, quindi è altamente raccomandato che i proprietari di siti web ottengano la certificazione. 2. Per mostrare autenticità… Ottenere un certificato SSL richiede l’autenticazione della tua organizzazione. Dovrai passare attraverso controlli di identità per verificare che la tua azienda sia reale e legittima, e non una sorta di truffa. Implementare un SSL sul tuo sito web permette agli utenti di sapere che quando visitano il tuo sito e forniscono informazioni personali, lo scambio avviene con un’azienda sicura.

3. Per classifiche più alte… Google si è mosso verso una migliore sicurezza online annunciando che fornirà migliori classifiche e SEO per i siti web con un SSL. Infatti, su Google Chrome, loro (insieme ad altri browser) arrivano a mettere in guardia gli utenti web contro i siti che mancano di certificazione SSL con un’etichetta “Not Secure“. Questo marchio può dare agli utenti che entrano in un sito web una cattiva prima impressione. 4. Per i pagamenti… Se la tua azienda vuole accettare pagamenti online, avrai bisogno di un certificato SSL per superare gli standard PCI (Payment Card Industry). È un requisito di base per il tuo sito web implementare un SSL se stai cercando di eseguire qualsiasi tipo di transazione.

Quindi adesso andiamo a vedere come impostare HTTPS su WordPress…. Ora che abbiamo una comprensione di base di SSL e perché è importante per i siti web moderni, possiamo saltare al come: cioè, come impostare HTTPS su WordPress. Lo abbiamo suddiviso in 6 semplici passi. 1. Ottenere un certificato SSL… In primo luogo, è necessario ottenere un certificato SSL. Potete ottenere un certificato SSL gratuito attraverso un’autorità di certificazione (CA) come LetsEncrypt, o chiedere al vostro server host se li forniscono. Ci sono 3 categorie di certificati, ognuna con il proprio livello di validazione.

E un passo importante è la convalida del dominio (DV)… Questo è il livello più basso di certificazione SSL. È abbastanza facile essere convalidati a questo livello. Quindi, anche se fornisce una certificazione, non è così sicuro poiché chiunque può acquisirlo.

Poi abbiamo anche la convalida dell’organizzazione (OV)…. Questo livello verifica l’organizzazione di un richiedente per assicurare che sia autentica e degna di fiducia. Per questo livello di convalida, la CA seguirà un lungo processo rispetto a un DV.

E continuando abbiamo la convalida estesa (EV)…. Gli EV forniscono il più alto livello di sicurezza e fiducia tra tutte le categorie. La CA passerà attraverso un processo di convalida completo per stabilire la legittimità del richiedente e dell’organizzazione.

Come secondo passo, abbiamo quello di creare un backup per il tuo sito web… Ogni volta che fai grandi cambiamenti al tuo sito web, è una buona idea creare prima un backup. Questo assicura che se qualcosa va storto, si ha qualcosa a cui rivolgersi.

Poi come terzo passo c’è quello di installare il certificato SSL… L’implementazione di SSL sul tuo sito web potrebbe essere un po’ tecnica per alcuni, dal momento che si tratta di manovrare attraverso il tuo tema WordPress e il codice. Per fortuna, c’è un comodo plugin che fa tutto il lavoro duro per noi! Per abilitare il certificato SSL senza problemi, installa e attiva il plugin Really Simple SSL su WordPress. Questo plugin cambierà tutti i vostri URL da “http” a “https” e crea reindirizzamenti per il vostro sito da indirizzi HTTP a HTTPs. È facile!

Per quarto passo c’è la verifica HTTPs…. Visita il tuo sito web e assicurati che il piccolo lucchetto che indica un sito web sicuro appaia nella barra dell’URL, e che il tuo indirizzo web inizi con “https”

Ed infine bisogna aggiornare Google Search Console….. Successivamente, è necessario inviare il tuo sito web appena protetto a Google Search Console. È importante far sapere ai motori di ricerca che il tuo sito web è sicuro per migliorare il tuo SEO e le classifiche. Visita semplicemente il tuo account Google Search Console, aggiungi una nuova proprietà e aggiungi l’indirizzo https del tuo sito. Quindi passiamo alla conclusione… Gli SSL sono diventati una necessità per i siti web moderni. Ci sono molti vantaggi incredibili che la certificazione offre, e con i nostri semplici passaggi, non dovrete più chiedervi come impostare HTTPs su WordPress. L’aggiornamento da HTTP a HTTPs fornisce un ulteriore senso di sicurezza non solo per i vostri clienti ma anche per voi stessi.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: