fbpx

La pandemia di coronavirus ha costretto i brand a fermarsi e pensare a come affrontare la situazione e pianificare la ripresa. Sebbene sia stato generalmente consigliato di continuare ad investire nel marketing, quasi tutti gli inserzionisti, stanno riordinando le proprie priorità e rivalutando i propri budget.

In un ambiente, in cui la posta in gioco è alta, gli operatori di marketing sono sotto pressione per allungare ulteriormente i loro budget per i media, poiché l’efficienza degli investimenti è più importante che mai. Per essere efficienti, ma soprattutto efficaci, devi trasmettere il messaggio giusto ai consumatori giusti al momento giusto. Nel caso degli annunci video, devi anche raggiungere gli utenti un certo numero di volte.

È un problema di “Comunicazione verbale e non verbale”; quindi è necessario sapere che:

o   Chi ascolta ritiene, con un comunicatore molto bravo, il 10% (tempo medio) di quello che ascolta

o   Chi vede slide, proiettate su lavagna luminosa, ritiene il 35 40% (tempo medio) di quello che ascolta e guarda

o   Chi ascolta e guarda slide, proiettate su lavagna luminosa, ritiene il 95-100%, proiettate su lavagna luminosa di colui che guarda e ascolta. È interessato alla comunicazione, qualunque essa sia; è interessato all’argomento, coinvolge la classe e ne diventa subito il leader.

o   È utile al Docente perché diventa suo alleato e contribuisce alla buona riuscita del corso

Nel tempo, il GRP (un’unità convenzionale di misura tradizionalmente impiegata nella pianificazione, nell’acquisto, nella valutazione di campagne pubblicitarie veicolate sui mass media (in origine, concepita per le campagne televisive). Questa metrica di misurazione dell’esposizione pubblicitaria è oggi adottata anche per le campagne di display advertising (in particolar modo, per quelle di video advertising). è diventato un meccanismo che maschera gli sprechi pubblicitari.

Tuttavia, l’efficienza è sempre più difficile da ottenere nella televisione tradizionale. Il problema è legato alla frequenza degli annunci e alla copertura del pubblico, che sono le pietre angolari della metrica principale della TV, i punti di valutazione lordi (GRP) Per anni, gli inserzionisti sono stati costretti a compensare la diminuzione della copertura pagando di più per aumentare la frequenza. Pertanto, GRP è diventato un meccanismo che maschera gli sprechi pubblicitari.

Di conseguenza, gli acquirenti di video che si affidano agli obiettivi GRP per soddisfare quelli delle loro campagne potrebbero non ottenere il massimo dai loro soldi durante questi tempi difficili. Ecco perché è bene includere i passaggi che puoi intraprendere per pianificare in modo più efficiente ed evitare di sprecare il tuo budget.

La diminuzione del pubblico influisce sulla pubblicazione e aumenta la frequenza

Il costante calo del pubblico per la TV tradizionale e via cavo significa che gli annunci devono essere pubblicati più frequentemente per soddisfare gli obiettivi GRP tradizionali. Ma cosa si intende in pratica “più spesso”? Su richiesta di Google, Nielsen ha preparato lo studio Total Ad Rating (TAR), che ci fornisce una spiegazione

Lo studio ha analizzato 22 campagne video pubblicate su YouTube e sulla televisione tradizionale. Per misurare la frequenza degli annunci su entrambe le piattaforme, gli utenti sono stati divisi in tre gruppi di dimensioni uniformi (spettatori fissi, utenti abituali e spettatori occasionali) in base al tempo in cui hanno guardato la televisione in diretta o su richiesta.

In media in TV, gli spettatori accaniti hanno visto un annuncio 26,5 volte durante lo studio della campagna. Gli spettatori abituali lo hanno visto 9,6 volte e gli spettatori occasionali lo hanno visto 3,2 volte. Nella stessa durata della campagna, la frequenza degli annunci era notevolmente inferiore e uniforme nei diversi segmenti su YouTube. Sia gli spettatori accaniti che quelli regolari hanno visto un annuncio in media 2,6 volte, mentre gli spettatori occasionali (e gli spettatori non TV) lo hanno visto in media 2,5 volte.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: