fbpx

Il pagamento è il fulcro di ogni transazione commerciale, sia per il consumatore che per il venditore e le regole variano da Paese in Paese.

Sicuramente le aziende, grandi o piccole che siano, aiutate dall’evoluzione digitale hanno iniziato ad espandersi all’estero a livello globale. Perché questa sia un’operazione che vada a buon fine, occorre mostrare due cose importanti:

·       Offrire un’esperienza di acquisto impeccabile

·       Solido sistema di pagamento

Questi due punti sono essenziali per poter guardare con successo all’immissione di vendita nel mercato globale.

Schematizzando, questi sottoindicati 5 punti sono i must per raggiungere l’obiettivo di che trattasi:

1.     Studiare le preferenze di pagamento del nuovo mercato

2.     Offrire opzioni di pagamento tramite dispositivi mobili

3.     Limitare il numero di passaggi per l’acquisto

4.     Risolvere i problemi di sicurezza

5.     Think Local (pensare, ragionare come se foste nel posto)

I pagamenti variano a seconda degli utenti e del mercato, quindi è necessario conoscere bene le loro preferenze, in modo da offrire il meglio con grande flessibilità.

Per avere successo, le aziende devono soddisfare i bisogni locali, il checkout cioè chiusura dei processi personalizzati, metodi di pagamento localizzati e procedure intuitive.

I sistemi di pagamento preferiti dall’Europa sono le carte di credito e di debito, tranne la Germania che utilizza il bonifico bancario. Gli altri Paesi utilizzano, preferibilmente, l’online banking per le transazioni e-commerce.

Generalmente, i clienti utilizzano i sistemi mobili per ricerche, ma per gli acquisti ed i pagamenti preferiscono utilizzare un dispositivo fisso. E’ necessario avviare una campagna strategica per far sì che i clienti si fidino dei dispositivi mobili, che sono solidi e sicuri e che miglioreranno l’espansione dell’attività all’estero senza troppe operazioni da fare da parte dei clienti, che pagheranno in pochi clic.

Molto importante per i clienti è la sicurezza: quasi la metà degli acquirenti ha affermato che non comprerebbe nulla se non rassicurato che nel sito sono state messe in atto le norme sul protocollo HTTPS e la crittografia della password. Quindi, la prima cosa da fare è assicurare i clienti che il sito è protetto.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: