fbpx

 

Il panorama dei social media è più complesso, vario e competitivo di un tempo. È popolato da una miriade di aziende che si contendono l’attenzione dei consumatori. Poiché l’acquisizione di clienti è una priorità assoluta per i commercianti, i social media sono concentrati sulla condivisione e la connessione quanto sulla pubblicità e i profitti. Alla ricerca di modi per essere all’altezza del gioco del marketing, le aziende stanno usando sempre di più gli strumenti dei social media che permettono loro di costruire il potere del marchio. E adesso vi aiuteremo guidandovi attraverso il mondo dell’automazione dei social media e vi aiuteremo a risparmiare tempo prezioso e risorse che potreste incanalare verso altre iniziative di marketing più urgenti. Sei pronto a tuffarti? Ecco alcuni degli strumenti più utili da usare : – Hootsuite: Questa piattaforma di gestione dei social media è ottima per l’ascolto pratico dei social media. Ti permette di monitorare le menzioni e le parole chiave in modo da poter determinare il successo delle tue campagne, o le predisposizioni dei tuoi seguaci verso il tuo marchio, prodotto o servizio. Un altro vantaggio di questo strumento che trovo particolarmente prezioso è che si può scorrere un elenco aggregato delle domande dei vostri seguaci attraverso le piattaforme di social media su cui siete attivi e inoltre potete pubblicare più rapidamente le vostre risposte attraverso la piattaforma. Ti fa davvero risparmiare un sacco di tempo. Poi abbiamo : Agorapulse: Questo strumento di gestione dei social media vi permette di assegnare messaggi inbox ai membri del vostro team. Un’altra cosa utile di questo strumento è che è possibile prendere appunti sugli utenti.

Biteable: Una piattaforma per fare video, Biteable rende possibile anche ai neofiti di creare contenuti video per i loro profili di social media. Lo trovo molto utile per creare infografiche, video esplicativi e video pubblicitari. È possibile scegliere una scena, modificare i colori e aggiungere testo per creare contenuti video unici e super condivisibili in pochissimo tempo. Poi abbiamo : BuzzSumo: Questo strumento ti aiuta a ricercare le parole chiave e gli argomenti a cui il tuo target è più interessato. Puoi facilmente scoprire quali formati, titoli e contenuti funzionano meglio per loro. BuzzSumo può anche rivelare che tipo di contenuto le persone stanno condividendo nella tua nicchia. L’unica cosa che ti rimane da fare è replicare lo sforzo e fornire il contenuto di cui il tuo pubblico ha bisogno.

Questi strumenti di social media sono solo alcune delle opzioni che possono aiutarti a far crescere il tuo marchio e a distinguerti nell’affollato panorama sociale di oggi. Con così tante soluzioni software competitive tra cui scegliere, vi starete chiedendo: “Come posso decidere quali usare?” Il mio consiglio è di elencare semplicemente le cose che desiderate automatizzare nel vostro processo di social media marketing, e poi abbinare questa lista alle caratteristiche degli strumenti disponibili sul mercato. Naturalmente, prendete in considerazione il vostro budget, e scendete a compromessi se dovete, con alcune delle caratteristiche all’inizio.

Ecco alcune delle caratteristiche che ho trovato essere più importanti: – Pianificazione dei post social. – Strumenti di collaborazione di squadra. – Ascolto della concorrenza e del pubblico target. – Analisi degli hashtag. – Analisi e rapporti sui social media. – Identificazione degli influencer dei social media in base a criteri specifici. – Capacità di gestire campagne di social media a pagamento. – Integrazione con altre piattaforme.

I migliori strumenti di social media sono facili da usare, ti fanno risparmiare tempo, hanno molteplici funzionalità e ti permettono di dare priorità alle tue interazioni. Dalla pubblicazione di contenuti su più piattaforme e il monitoraggio delle prestazioni della campagna, all’identificazione dei potenziali clienti e alla guida del coinvolgimento, gli ottimi strumenti di marketing consentono di svolgere quasi compito e di aumentare il ROI dei social media. Però attenzione ai rischi…. Troppo spesso, il problema con la tecnologia, e specialmente con l’automazione dei compiti, è che può allontanare un marchio dal suo “voltoumano. Immaginate di iniziare a seguire, apprezzare e postare automaticamente contenuti sui social media, rischiate di lasciare l’impressione di essere un bot spammoso invece di una vera azienda.

Assicurati quindi di trovare un equilibrio tra l’automazione e il lavoro manuale. Non diventare pigro; fai la tua dovuta diligenza e considera la possibilità di personalizzare manualmente parte delle tue comunicazioni sui social media per farle sembrare reali.

Alla fine, uno strumento che funziona bene per le campagne di social media di un marchio potrebbe non essere abbastanza buono per un altro. Sperimentate con diversi strumenti di social media e vedete quale si sincronizza davvero con i vostri processi e obiettivi interni. Non scegliete ciò che è alla moda; valutate saggiamente ogni soluzione e assicuratevi che copra la vostra lista di caratteristiche essenziali.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: