fbpx

Quando si realizza una campagna di marketing molto competitiva o una promozione importante, come il Black Friday le aziende, talvolta, sottovalutano l’importanza che le soluzioni web utilizzano.

Nel caso di specie, infatti, il portale web/eCommerce potrebbe essere subissato, in pochi minuti, da picchi di traffico, impossibili da quantificare prima dell’evento stesso.

Per molti, la stagione delle festività natalizie è il periodo più bello dell’anno, ma per i rivenditori al dettaglio (retailer) è certamente quello più intenso.

Frotte di desiderosi acquirenti di regali, affollano negozi e siti web, durante gli ultimi due mesi dell’anno, tenuto conto che quest’anno è particolare, la pandemia sta convogliando gli acquisti verso le compere online. Il Black Friday (il prossimo 27 novembre), i merchant online si aspettano un traffico destinato a crescere per gli effetti del virus pandemico.

Per sopperire alla futura eccessiva domanda, da parte dei clienti, e non essere in grado di soddisfarla, i rivenditori, sia merchant online, botteghe rionali e supermercati in genere, per guadagnare, devono modificare il modo di lavorare e rendere i locali appetibili per invogliare i clienti e soddisfare la loro domanda.

Non è facile, ma preparandosi per tempo è possibile mettere al sicuro i propri affari, anche grazie al cloud. (Ormai la maggior parte delle applicazioni aziendali stanno passando al cloud “nuvola” _ in italiano _ computing, con un ritmo davvero veloce ed incessante, si pensa infatti che nei prossimi 10 anni si prospetteranno nuovi modi di comunicare e collaborare sempre e ovunque grazie ai device mobile)

Per evitare di perdere clienti, danneggiando l’immagine del brand, i più esperti leader tecnologici testano le loro infrastrutture con largo anticipo. Molti si affidano alle soluzioni cloud per aggiungere dinamicamente più risorse di calcolo e di archiviazione a seconda che il traffico del sito sale, per poi ridimensionarsi, automaticamente, quando la domanda diminuisce.

Oltre a prevenire le interruzioni, il trasferimento di traffico consente spesso di ridurre i costi di hosting dell’infrastruttura.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: